COSA E’ LA DEVITALIZZAZIONE DI UN DENTE?
Consiste nella rimozione del contenuto vitale della “Camera Pulpare” all’interno di un dente.
Ogni volta che un dente subisce un danno irreversibile al nervo, causato dalla carie o da una frattura, si esegue un trattamento endodontico (devitalizzazione).

E’ UNA PROCEDURA DOLOROSA?
Assolutamente no. Il dente viene prima anestetizzato e tutta la procedura è assolutamente indolore.
Raramente, nei giorni seguenti alla terapia, può essere avvertito un leggerissimo fastidio in corrispondenza del dente trattato che può essere facilmente controllato con dei farmaci antidolorifici leggeri.

Trattamento endodontico
Trattamento endodontico

QUALI SONO I RISCHI?
I rischi correlati al trattamento endodontico sono rarissimi. A volte non è possibile detergere e sagomare appropriatamente il canale e quindi la procedura deve essere ripetuta.
Occorre avere un’immagine (radiografia) molto esatta dell’andamento del nervo, per cui è necessario fare alcune radiografie nel corso del trattamento.

QUANTO TEMPO DURA UN DENTE  DEVITALIZZATO?
In condizioni di salute del dente e dei tessuti di supporto, se la procedura è eseguita con tecniche e materiali appropriati, la terapia può durare tantissimi anni.

Un dente posteriore, se devitalizzato, nella maggior parte dei casi deve essere protetto con una corona in ceramica o un intarsio.
Nel nostro studio la terapia Endodontica viene eseguita da medici con competenza specifica.

Studio Odontoiatrico Ricci Firenze
Via Gino Capponi, 26
20121 Firenze - FI
Tel: +39 055 24 79 471
email: info@studioriccifirenze.it