La sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS – Obstruction Sleep Apnea Syndrome) è un disturbo del respiro caratterizzato da ripetuti episodi di apnea e/o ipopnea che si manifestano durante il sonno. Questi sono causati dall’ostruzione delle alte vie respiratorie.

Esistono dispositivi orali che servono per il trattamento del russamento e delle apnee del sonno da leggere a medie che possono essere trattate negli studi dentistici. Le apnee vanno comunque verificate mediante homescreening o in laboratori di studio del sonno. I vantaggi offerti da tali dispositivi sono notevoli:

  • Rispetto alla chirurgia, la terapia con dispositivi orali è reversibile
  • Rispetto ai retainer della lingua, i bite di protrusione sono maggiormente accettati dal paziente
  • Il russamento si risolve con una quota di successo del 80% con i bite di protrusione
  • Il grado di gravità delle apnee ostruttive del sonno può essere migliorato fino al 50%, a condizione che si tratti di sola apnea ostruttiva del sonno.
L'apparecchio per la cura della Sindrome OSAS viene realizzato su misura per il paziente grazie alla forma data dal modello in gesso.
L'apparecchio per la cura della Sindrome OSAS viene realizzato su misura per il paziente grazie alla forma data dal modello in gesso.
Diversi tipi di apparecchi usati nel trattamento della sindrome OSAS
Diversi tipi di apparecchi usati nel trattamento della sindrome OSAS